facebook
instagram

    Spedizione Gratuita

----per ordini sopra i 34,90€----

{
{

facebook
instagram

 #Il modo più naturale per

 avere capelli fatati

SPEDIZIONE IN 48H

SPEDIZIONI GRATIS per ordini da 35,90 €

Scopri tutti i nostri prodotti:

NewCondition5.8
In stock

IBISCOINCI: Hibiscus Sabdariffa Flower Powder Polvere pura di fiori di Ibisco essiccati e polverizzati.I PRINCIPI ATTIVI caratterizzanti sono: acidi organici (acido ibiscico, acido citrico, acido ossalico, acido tartarico, acido malico), antociani, acido ascorbico, tannini, mucillagini, fitosteroli e pigmenti (che conferiscono il caratteristico colore rosso/viola intenso). MODO D’USO: Il modo d’uso è il classico delle pastelle di erbe tintorie: acqua molto calda e polveri fino al raggiungimento della densità di una crema applicabile su capello. Siccome la polvere di Ibisco da sola ha poca presa sui capelli bianchi, donando solo leggeri riflessi violacei e in trasparenza, di solito viene utilizzata in sinergia con altre erbe tintorie più forti e coprenti, appoggiandosi alle quali prende forza per offrire i suoi riflessi. Si utilizza infatti per lo più in miscela con lawsonia (henné rosso), indigofera (henné nero), spesso con aggiunta di robbia o campeggio o mallo di noce o alcanna per ottenere variegate nuances dal rosa, al rosso intenso, fino al castano ramato, prugna o al melanzana. Tutto a seconda del colore di partenza, delle polveri utilizzate e dalla percentuale di bianchi presenti.N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 200/240 ml*. *La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta.

Ibisco---Phitofilos

NewCondition5.6
In stock

ZIZIPHUSINCI: Ziziphus S. C. Leaf PowderPolvere pura di Ziziphus Spina Christi (Giuggiola di Cristo), dalla polverizzazione di sola foglia. Lo Ziziphus è un'erba dal potere purificante per il capello, capace di donare corpo al fusto senza alterarne la colorazione di base, ma donando al contempo un effetto lucidante. In Yemen, in Pakistan e in India viene chiamato Sidr ed è usato oltre che per i capelli anche per il corpo. Le sue foglie essiccate e polverizzate, sono particolarmente ricche di minerali quali ferro, magnesio e calcio. Ottimo per capelli sfibrati, sottili e senza volume, può agire (se a piccole dosi) anche come fissante di altre polveri coloranti di origine vegetale, quali Indigofera (henné nero). Altrimenti rimane molto utile per tagliare l'intensità dei toni ottenibili con le altre erbe tintorie, essendo una polvere neutra.MODO D’USO: Come tutti i trattamenti vegetali a base di poveri d'erbe per capelli, si prepara una pastella con acqua calda in una ciotola, preferibilmente non di metallo, fino ad ottenere la consistenza di una purea, quindi si applica su capello leggermente deterso ed umido, si copre con pellicola e si lascia in posa dai 20 ai 30 minuti. Si risciacqua abbondantemente sino a dispersione di tutte le polveri.N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 270/280 ml*. *La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

Sidr---Phitofilos-(ziziphus)-

NewCondition7.9
In stock

Rosso ArdenteINCI: Rubia Tinctorum Root Powder, Lawsonia Inermis Leaf Powder, Pterocarpus Soyauxii Wood Powder, Hibiscus Sabdariffa L. PowderProdotto a base di Lawsonia, Robbia, Sandalo e Ibisco, utile per donare riflessi rosso-freddi sul fondo di partenza. È una miscela nata per smorzare i toni caldi e accesi della lawsonia pura, con l’intento di donare nuances fredde verso il rosso ciliegia. Su fondi castani è una buona miscela per ottenere i toni del mogano. Su fondi biondi e castano chiari esprime il suo massimo potenziale in direzione di un tono ciliegia.MODO D'USO:Si utilizza stemperando la polvere (a seconda della lunghezza dei capelli) con acqua bollente fino ad ottenere una pastella non troppo densa: un semolino della consistenza tale che non coli. Per 100 g di polvere sono di solito necessari circa 370-380 ml* di acqua (Gel Pastellante raccomandato). Applicare sui capelli leggermente detersi, asciugati fino ad essere appena umidi, con un pennello o con le mani, avendo l’accortezza di indossare eventualmente dei guanti per non tingersi. Proteggere, al fine di evitare la colorazione cutanea, l’attaccatura dell’intero capillizio, stendendo un velo di crema o di olio prima di applicare la pastella d’erbe. Una volta stesa la pastella su tutta la capigliatura, coprire la testa con pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 40 ed i 120 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza. Dopo il tempo previsto, risciacquare accuratamente prima con acqua calda e poi effettuare eventualmente una leggera passata di shampoo fintanto che l’acqua non presenti più residui colorati. Procedere con la normale asciugatura. Per ottenere il massimo risultato o per velocizzare il tempo di applicazione è possibile ricorrere all'utilizzo del casco asciugacapelli o, in alternativa, intiepidire di tanto in tanto la testa con il phon.*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

Rosso----Ciliegia---Phitofilos

NewCondition4.99
In stock

HENNÉ NEUTROINCI: Cassia Obovata Leaf PowderPolvere pura di Cassia obovata. Trattamento vegetale dalle proprietà astringenti e lucidanti del capello. Non altera il colore di base del capello. Il suo classico utilizzo è quello di un valido trattamento su fondi atoni o seborroici, al fine di donare lucentezza e corpo al capello. Può essere anche utilizzato per tagliare il potere colorante delle altre miscele riflessanti: aggiunto infatti nella preparazione delle polveri riflessanti garantisce la possibilità di abbassare il tono del potere colorante, per ottenere miscele proprie e adatte alla nuance desiderata. Il tempo di applicazione varia dai 25 ai 90 minuti (a seconda del proprio capello e della sua ricettività dei principi benefici di questa pianta).MODO D’USOIn una ciotola e con un cucchiaio, preferibilmente non di metallo, miscelare la quantità necessaria di Henné Neutro (per chioma mediamente folta, lunghezza spalle, dovrebbero bastare 100 g di polvere) con acqua calda, fino a ottenere una pastella non troppo densa. Per 100 g di polvere servono 370-400 ml di acqua a seconda della temperatura esterna, del lotto di produzione, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (ad es yogurt, aceto, limone, etc)Una volta preparata la pastella è possibile aggiungere (facoltativo) aceto, succo di limone o yogurt bianco fino al risultato di un semolino della consistenza tale che non coli . Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena umidi, con un pennello o con le mani, avendo l’accortezza di indossare dei guanti protettivi (anche comuni guanti da cucina). Proteggere l’attaccatura dei capelli intorno al viso, stendendo un velo di crema o di olio prima di applicare la pastella d’erbe. Una volta stesa su tutta la capigliatura coprire con pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciare in posa. Dopo il tempo previsto risciacquare accuratamente prima con acqua calda e poi effettuare una leggera passata di shampoo. Procedere con la normale asciugatura.

Henne-Neutro---Phitofilos

NewCondition4.8
In stock

FIENO GRECOINCI: Trigonella Foenum Graecum Seed PowderIl Fieno greco (trigonella foenum graecum), è una pianta erbacea annuale e fa parte della famiglia delle fabaceae o leguminose. Originario del Medio Oriente e del Nord Africa, il fieno greco è una delle più antiche piante medicinali, con effetti salutari riconosciuti da millenni. Nella tradizione ayurvedica prende il nome di Methi. I semi del fieno greco contengono saponine, mucillagini, trigonellina, flavonoidi, olio essenziale, lipidi, proteine, vitamine del gruppo B, ferro, manganese, silicio, calcio e fosforo. In cosmesi, il fieno greco è una delle erbe più utilizzate per i trattamenti tricologici. La polvere di fieno greco, infatti, viene usata per contrastare la caduta eccessiva dei capelli, oltre a donare setosità e morbidezza agli stessi. Nei cataplasmi per il viso, viene utilizzata tradizionalmente, anche in associazione con il Neem, come buon rimedio per cuti seborroiche.MODO D’USO: Mescolare la polvere con acqua calda, fino a rendere la pastella ottenuta omogenea e spalmabile. Necessita di un’alta dose d’acqua per la diluizione e a volte di un buon impegno per l’apertura completa delle polveri. Contenendo una percentuale rilevante di mucillagini emollienti per il capello, vale l’uso di lasciare il composto in posa per almeno 12 ore, al fine di ottenere la sua completa idratazione. Si arriverà ad avere una crema morbida, simile ad un gel, che andrà poi utilizzato tal quale su tutta la chioma o in miscelazione con altre polveri ayurvediche, quali ad esempio l’Amla o il Neem. Massaggiare, lasciare in posa sopra i 30 minuti dopo aver bendato con pellicola, risciacquare il tutto delicatamente.N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 700/900 ml*.*La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

Fieno-Greco---Methi---Phitofilos

NewCondition7.9
In stock

Biondo FreddoINCI: Punica Granatum P. Powder, Rheum Offcinale Root Powder, Indigofera Tinctoria Leaf PowderMiscela a base di melograno, rabarbaro ed indigofera utile per ottenere nuances biondo fredde su fondi molto chiari. E’ una miscela priva di lawsonia (henné rosso), quindi non porta riflessi ramati o caldi anche a lunga posa. Tempo medio 40-80 minuti su capello naturale a seconda della percentuale di bianchi, del tipo di capello e dell’intensità della nuance che si vuole ottenere.MODO D'USO:Miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe (a seconda della lunghezza dei capelli) con acqua bollente, fino a ottenere una pastella non troppo densa: un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi, con un pennello o con le mani, avendo l’accortezza di indossare eventualmente dei guanti per non tingersi. Proteggere, al fine di evitare la colorazione cutanea, l’attaccatura dell’intero capillizio, stendendo un velo di crema o di olio prima di applicare la pastella d’erbe. Una volta stesa su tutta la capigliatura, coprire la testa con pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 40 ed gli 80 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza. Dopo il tempo previsto, risciacquare accuratamente prima con acqua calda e poi effettuare eventualmente una leggera passata di shampoo fintanto che l’acqua non presenti più residui colorati. Procedere con la normale asciugatura. Per ottenere il massimo risultato o per velocizzare il tempo di applicazione è possibile ricorrere all'utilizzo del casco asciugacapelli o, in alternativa, intiepidire di tanto in tanto la testa con il phon.N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 240/290 ml*. *La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

Biondo-Freddo---Phitofilos

NewCondition7.9
In stock

NocciolaINCI: Indigofera Tinctoria Leaf Powder, Lawsonia Inermis Leaf Powder, Juglans Regia Shell Powder, Rheum Officinale Root PowderProdotto utile per ottenere nuances castane fredde su fondi biondo cenere e castano. Grazie alla bassa presenza di Lawsonia, questa miscela 100% vegetale di polveri rifl¬essanti non porta usualmente ri¬flessi caldi o ramati anche a lunghi tempi di posa.MODO D'USO:Miscelare la quantità necessaria di polveri d’erbe (a seconda della lunghezza dei capelli) con acqua bollente, fino a ottenere una pastella non troppo densa: un semolino della consistenza tale che non coli. Applicare sui capelli leggermente detersi ed appena inumiditi, con un pennello o con le mani, avendo l’accortezza di indossare eventualmente dei guanti per non tingersi. Proteggere, al fine di evitare la colorazione cutanea, l’attaccatura dell’intero capillizio, stendendo un velo di crema o di olio prima di applicare la pastella d’erbe. Una volta stesa su tutta la capigliatura, coprire la testa con pellicola per alimenti o carta stagnola e lasciare in posa in un tempo variabile tra i 40 ed gli 80 minuti, a seconda del risultato desiderato e del fondo di partenza. Dopo il tempo previsto, risciacquare accuratamente prima con acqua calda e poi effettuare eventualmente una leggera passata di shampoo fintanto che l’acqua non presenti più residui colorati. Procedere con la normale asciugatura. Per ottenere il massimo risultato o per velocizzare il tempo di applicazione è possibile ricorrere all'utilizzo del casco asciugacapelli o, in alternativa, intiepidire di tanto in tanto la testa con il phon.N.B. Per 100 g di polvere la quantità di acqua raccomandata è di circa 290/300 ml*. *La quantità di acqua va sempre valutata di volta in volta e cambia in base alla temperatura esterna, al lotto del prodotto, al tempo che intercorre tra preparazione e applicazione e ad eventuali aggiunte in pastella (es. yogurt, gel, limone, aceto, etc.).

Nocciola---Phitofilos

NewCondition6.99
In stock

CRESPINOINCI: Berberis Vulgaris Bark PowderIl Crespino (Berberis vulgaris L., famiglia Berberidaceae) è un arbusto a corteccia grigia che può raggiungere anche l’altezza di 3 metri. Dalla radice e dalla corteccia, opportunamente triturate e polverizzate, si ricava una polvere dall’alto potere colorante. Nella polvere di Crespino è presente la Berberina, importante sostanza colorante, usata in passato per tingere lana, seta e cuoio nelle varie tonalità di giallo. Attualmente, considerato il suo notevole potere tintorio, la polvere di Crespino viene utilizzata quale attivatore del tono biondo freddo anche in miscele riflessanti vegetali per capelli.La pastella di polvere pura di Crespino è di solito sconsigliata dato che questa pianta, non essendo ricca in mucillagini, fa risultare composti disomogenei e difficili da applicare. Il consiglio è quello di abbinare questo articolo a polveri come il Fieno Greco, l’Altea o la Cassia Obovata, usate in % sotto il 25-30% nel mix, per non tagliarne eccessivamente il potere tintorio, ma garantendo una pastella comoda per l’applicazione. Può ulteriormente vivere in abbinamento ad altre polveri tintorie, quali Rabarbaro o Curcuma, oppure essere abbinata alla Miscela Camomilla per freddarne il tono del biondo (ed in parte schiarirlo).Per questa polvere vegetale è preferibile non utilizzare veicoli acidificanti della pastella dato che libera pigmento al meglio in terreno alcalino.

Crespino---Phitofilos


© 2017 Raperonzolo 

Telefono / Whatsapp   3473835609​

Cookie Policy

Gelsomino Armando - Contrada Fico SNC — 95048 SCORDIA (CT) 

P.iva e C.F. e C.C.I.A.A. 04720940875

Create a website